[EXPRESSO] Game Night – Indovina Chi Muore Stasera? (2018) | Merely Players

Game Night 2018 locandina.jpg

A giudicare dal trailer, potreste aver pensato che questa è una parodia dei cosiddetti film “home invasion” (horror-thriller come The Strangers, Hush, You’re Next), ma no, per quanto apprezzerei tentativi di satirizzare (dopo aver capito davvero cosa implica cotale parola) questo moderno sottogenere horror.

Game Night è la storia di una coppia assai competitiva abituata ad organizzare serate gioco con i vicini (evitando di coinvolgere l’inquietante agente di polizia che vive accanto a loro), che riceve la visita improvvisa di Brooks, il fratello del protagonista, il quale non lo sopporta per come non faccia altro che farlo volutamente sentire inferiore, mostrando successi e macchine nuove di continuo.

Brooks invita il fratello e la combriccola a venire a casa sua per una serata gioco speciale, ma tutta la recita del rapimento ed omicidio (commissionata ad un servizio che inscena “omicidi misteriosi” e situazioni simili per intrattenimento) va inaspettamente a farsi benedire quando due tizi arrivano in casa, lottano ed infine rapiscono davvero Brooks, mentre il fratello e gli altri credono che sia parte della messinscena..

C’è di più alla trama, che va oltre la sua premessa (già di per se tutt’altro che banale o trita) e diventa più interessante del previsto, mettendo diverse cose al fuoco, con una sorprendente varietà di situazioni, dei buoni colpi di scena, ed un ben assortito cast di personaggi che ben lavora tra di loro (gli scambi tra il minchione facilmente esaltabile e l’arguta bancaria sono ottimi), che rende Game Night una ben scritta ed assai divertente commedia nera, con un ottimo cast (con molti volti familiari come la McAdams, Jason Bateman, Jesse Plemons, Magnussen).

Certo, in alcuni segmenti le cose sono tirare per le lunghe o non particolarmente esilaranti come il film crede, ma il bilancio tra gag riuscite e floppate è ampiamente sul positivo. 🙂

expresso icona