Medievil 2019 Demo “Vita Breve” [HANDS ON]

MediEvil Short-Lived Demo 2019 PS4.jpg

Dopo aver – per qualche motivo – tentato di spremere altro sangue dalla rapa che era Knack, la Sony decise che era meglio rispolverare Medievil, cosa che fu molto gradita, con un remake/remaster (curato da Other Ocean Interactive) che arriverà questo 25 ottobre, e qualche giorno fa è uscita una demo.

Una demo denominata “Vita Breve” perchè a tempo limitato, all 1:00 del 6 ottobre non sarà più usabile, presumo sia la nuova moda, tra demo monouso come quella del remake di Resident Evil 2 od altri casi di “demo a tempo limite” come per Tetris Effect.

Quindi vi consiglio di scaricarla subito, poiché – come la descrizione del gioco sulla pagina del PS Store vi dice – potete ottenere un elmo speciale che poi potrete trasferire nel gioco completo, un elmo che essenziale alza di due tacche il livello di difficoltà quando equipaggiato, visto che rende i nemici più forti.

La demo mostra il prologo, e vi fa giocare i primi due livelli, la Cripta di Dan Fortesque (ovvero il livello tutorial), ed il cimitero, quindi senza la boss battle che seguirebbe.

Medievil Short-Lived Demo PS4 gameplay.png

Un assaggio, da cui è possibile vedere che è essenzialmente un altro remaster fedele all’originale PS1, con una migliore presentazione, un doppiaggio italiano rifatto (e meno gigionesco, nel bene o nel male), un ovvio upgrade tecnico, ma per il resto è così com’era nel 1998, con controlli rivisti che francamente hanno molto più senso rispetto a quelli originali (comunque disponibili per nostalgici) ma stile intatto.

E non sono nostalgico, ho recuperato Medievil solo in “tempi recenti”, sia in versione Resurrection su PSP che in versione originale PS1, ed onestamente è un buon esponente della vecchia scuola di action platformer, una sorta di via di mezzo tra Ghost N Goblins e Maximo, il gameplay è godibile sebbene non particolarmente raffinato o modificato per renderlo più moderno, quindi cercate di tenere le distanze con i nemici che sono aggressivi, rapidi, ed incuranti della loro salute se significa potervi danneggiare, ed imparare a parare con lo scudo, niente rotolate, schivate all’ultimo secondo per rallentare il tempo o backstab qui.

L’unica cosa che non mi convince è la telecamera, che qui segue più da vicino Fortesque, e rende più difficile vedere arrivare i nemici, cosa che non era un problema nell’originale. Non un enorme problema, che spero possa essere risolto od alleviato nel gioco completo o via patch, buone impressioni, anche se rimane la domanda sul perchè non includere anche Medievil 2, che tutt’ora non ha ricevuto porting (fisici o digitali) su nessun’altra piattaforma, ed essendo meno noto del primo, avrebbe goduto di più del remake/remaster senza rischiare a livello di marketing. Oh beh.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...