One Piece: Stampede [RECENSIONE BLURAY]

One Piece Stampede BRAY.JPG

Mentre aspettiamo che i prossimi eventi anime al cinema riprendano (e spero presto), diamo un’occhiata all’edizione home video della Anime Factory su Blu Ray (disponibile anche su DVD), uscito questo 19 marzo, in versione standard, Limited e Ultralimited.

La limited include 5 carte con illustrazioni di Zoro, Luffy, Nami e Sanji (con il vestiario visto nel film), ed una del cast (parziale) di personaggi con sullo sfondo il cattivo Bullet. La Ultralimited ha (almeno a quanto riportato su Amazon) gli stessi contenuti, ma viene in uno steelbook, e viene qualche euro in più. E non essendo un fan degli steelbook, ho preso la limited, come potete vedere sotto.

Per quanto riguarda il film in sé, ho deciso di rivederlo per l’occasione, e non ho davvero nulla da aggiungere su quanto detto nella recensione fatta all’uscita nelle sale (ho curato una retrospettiva su tutti i 13 film precedenti, se vi interessa), quindi in questo frangente parlerò solo di questa edizione home video, e soprattutto del bonus che mi ha spinto a pre-ordinarla, e che presumo vi abbia spinto a leggere fin qui.

One Piece Stampede box aperto.JPG

 

Sì, per questa occasione è stato fatto un nuovo doppiaggio per Luffy da Luigi Rosa, LA voce di Monkey D. Luffy/Rubber per moltissimi, poi sostituito dall’altrettanto eccelso Renato Novara dall’episodio 256 della serie tv (e tutti i film successivi a La Spada Delle Sette Stelle) in poi. Un appropriato modo di celebrare il 20° anniversario della serie, in più a quanto il film stesso fa a riguardo.

Essendomi ormai abituato a Novara, pensavo sarebbe stato leggermente straniante all’inizio sentire Luffy con la sua “nuova voce”, ma poi è stato facile capire perchè Luigi Rosa fu scelto originariamente per la parte. Ma in totale onestà è più una questione di nostalgia che altro, perchè sono entrambe fantastiche performance vocali, una situazione ideale tutto sommato.

A parte questo, il doppiaggio mi pare identico, per lo più, forse alcuni minori correzioni come Borsalino con battute dette in maniera meno assurda, ma potrei sbagliarmi, non ho sentito il doppiaggio per cinema da… beh, da quando uscì in Italia lo scorso ottobre.

One Piece Stampede carte da collezione 1

2 delle 5 carte/cartoncini illustrati inclusi.

In ogni caso sono inclusi entrambi i doppiaggi, e per quanto riguarda i contenuti extra, questa edizione di One Piece Stampede non delude, anzi, specialmente considerato come One Piece Gold aveva solo il trailer come extra, qui abbiamo diversi retroscena sui doppiatori, con focus su Novara, Pacotto e Merluzzo, oltre a versioni italiane dei crediti iniziali, crediti completi dei doppiatori, lo staff dell’edizione italiana, ed un altro trailer da/per Anime Factory.

Quindi sì, un ottima edizione che merita quanto richiede in danaro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...