GRIND CAFE R #10: Killjoy – Il Clown (2000)

Killjoy Il Clown 2000.png

Anno: 2000
Nazione: Stati Uniti
Durata: 1 ora e 11 minuti
Regia: Craig Ross Jr. (creditato come Craig Ross)

Sì, preferisco recensire il primo Killjoy invece di recenti uscite della Full Moon Pictures che non si meritano neanche di essere nominate per cagarci sopra. O di Clownado. Continua a leggere

One Piece: Stampede [RECENSIONE BLURAY]

One Piece Stampede BRAY.JPG

Mentre aspettiamo che i prossimi eventi anime al cinema riprendano (e spero presto), diamo un’occhiata all’edizione home video della Anime Factory su Blu Ray (disponibile anche su DVD), uscito questo 19 marzo, in versione standard, Limited e Ultralimited. Continua a leggere

[ZOATROPIA] Castlevania Stagione 3 (2020)

Castlevania Season 3 2020 banner.jpg

Disponibilità In Italia: Netflix (Esclusiva)
Stagione : 3 di 3
Episodi: 10

Dopo una lunga attesa, la terza stagione delle serie animata di Castlevania è giunta, giusto in tempo per dare a tutti l’occasione di scegliere tra il bingewatch e la peste, qual deliziosa coincidenza!

Non che debba dirlo visto che è stagione 3, ma ATTENZIONE, minori spoiler. Continua a leggere

GRIND CAFE R #9: Zombiesaurus/Z-Rex: The Jurassic Dead (2017)

Zombisaurus 2017.png

Anno: 2017
Titoli Alternativi: The Jurassic Dead
Nazione: Stati Uniti
Durata: 1 ora e 19 minuti (1 ora e 8 minuti reali)
Regia: Milko Davis, Thomas Martwick

Quale momento migliore se non questo di rilassare gli animi attorno ad una pandemia troppo stupida per essere vera, per un film di serie D creato nello smesso modo in cui si cucina in un videogame, mettendo assieme nel frullatore zombi, mercenari e dinosauri, per gli amanti dei film di genere con il cuore di bimbo ed altrettanta passione per i “dini”, nonostante l’età. Continua a leggere

GRIND CAFE R #8: Vampire Girl VS Frankenstein Girl (2009)

Vampire Girl VS Frankenstein Girl 2009.png

Anno: 2009
Nazione: Giappone
Durata: 1 ora e 25 minuti
Regia: Yoshihiro Nishimura, Naoyuki Tomomatsu

A volte mi chiedo cosa penserebbe Mary Shelley (e Bram Stoker, in questo caso) di film come questi, una volta spiegatogli il concetto di “lungometraggio”. Non per molto, ma me lo chiedo, dopo dovermi ricordare che no, stranamente NON è diretto da Noboru Iguchi, ed ha lo stesso coreografo di Meatball Machine e Tokyo Gore Police, Taku Sakaguchi, ma a sua volta il signor Nishimura (esperto di effetti speciali e già regista del sopraccitato Tokyo Gore Police) ha lavorato con Iguchi, sarebbe stato strano il contrario, tutto considerato. Continua a leggere

Pirate like it’s 1990

tumblr_4216771fb0f3d8ec6543f4ff70ff5b33_dd843f19_500.gif

Avevo intenzione di fare questo editoriale mesi fa, ma nel frattempo la situazione non è cambiata, anzi, e temo che non cambierà a breve.

In un altro caso di “ritorno agli anni 90”, la pirateria digitale è tornata ancora più forte di prima, ma il motivo scatenante è l’opposto di quello che tra gli anni 90 ed inizio 2000 vide ciurme su ciurme a cercare tutti il proprio tesoro promesso nel mare dei dati. Continua a leggere

Wise Cafe: 2020 (Cambiamenti)

b62eee345c6c5ed5be0f519ca5b90ed2.gif

buon anno nuovo, con la chiusura della decade ci saranno altre modifiche sul Wise Cafe.

Per dedicarmi di più al Wise Cafe International (il blog in inglese), la rubrica EXPRESSO chiuderà sul Wise Cafe ma continuerà sul Wise Cafe International, il che mi eviterà di dover riscrivere una recensione sia in italiano che in inglese (cosa che ammetto di aver fatto raramente, per motivi di tempo), il che può sembrar poco, ma visto come il formato EXPRESSO è quello più prolifico sul blog, mi risparmierà diverso tempo.

Grind Cafè R continuerà senza modifiche particolari, così come ZOATROPIA ed altre rubriche estemporanee come Kaiju-A-Go-Go.

Purtroppo niente Top 10 dei film dell’anno, non ho avuto tempo, ma vi posso dire questo: se non l’avete fatto, guardate Parasite di Bong Joon-Ho, è fantastico, se avessi fatto la lista dei migliori film del 2019, ci sarebbe stato eccome.