GAMERA-THON #7: Gamera VS Zigra (1971)

Gamera VS Zigra 1971

AKA: Gamera gegen Zigra – Frankensteins Weltraumbestie schlägt zu, Gamera VS Deep Sea Monster Zigra

BAMBINI IRRITANTI-METER: 8/10
WEIRDO KAIJU-METER: 2/5
GORE-METER: 1/5

Uno dei film di Gamera mai doppiati in italiano, ed anche l’ultimo ad apparire su Mistery Science Theather 3000 (♫“ Gamera is really neat, Gamera is full of meat ♫) . E come accennavo a fine recensione di Gamera VS Jiger, anche l’ultimo vero e proprio film dell’era Showa di Gamera.

Se già nella recensione precedente mi ero lamentato della sceneggiatura che ricopiava quella di film precedenti della serie, beh, Gamera VS Zigra è sullo stesso livello, visto che di nuovo abbiamo a che fare con un mostro alieno che viene sulla Terra per dominarla, ed usa umani per i suoi scopi (e di nuovo, il suono gioca una parte importante). Creatività uber alles – uber alles! – invero.

La leggera variante è che Zigra controlla telepaticamente una donna umana per cercare di assoggettare l’umanità al suo potete, e che è uno di quei film con un’ovvio messaggio ecologico di denuncia all’inquinamento (che è corretto in idea, ma come capitava spesso all’epoca, era narrato in maniera così palese e manichea da rendere facilissimo riderci sopra, visto quanto poco subdolamente il messaggio era trasmesso), il che richiama altri paragoni con la serie di Godzilla, con Godzilla VS Hedorah (noto anche come “Godzilla Vs The Smog Monster” che uscì solo una settimana dopo, rendendo il luglio 1971 quello di letterali “ecomostri”.

Oltre a quello delle Vampyros Lesbos di Jesus Franco, tra le altre cose. Continua a leggere

GRIND CAFE EX #11: Easter Beaster

 

Eddie Valiant

Riposa in pace, Mario Mario.

Siccome l’anno scorso me ne scordai completamente, quale migliore occasione della Pasqua che quest’anno cade il 1 aprile per NON fare il post del pesce d’aprile, ed invece fare il primo (e spero/presumo l’unico) numero del Grind Cafe EX su conigli assassini, perchè, dubitavate esistessero b-movie anche sugli animali più coccolosi e paciocchi del mondo?

Sì, a ridosso del precedente numero in cui parlavamo di ottimi film horror, eccoci a rovistare nella spazzatura dell’industria, nel ridicolo assoluto dei leporidi che non sono minacciosi, non importate quanto zoomi sugli adorabili dentoni e molesti le bestie tirandogli addosso ketchup per farle sembrare fiere assetate di umano plasma.

Indi, spero sia quello che volete, in ogni caso buona lettura!

Continua a leggere